Il tuo momento di… consapevolezza

La consapevolezza è uno dei punti della nostra guida The Art of Soulful Living. Eppure, ritagliarsi del tempo nella giornata per momenti di consapevolezza può sembrare l’ennesima attività da aggiungere alla lista delle cose da fare. Per questo motivo ti presentiamo dei pratici consigli, facili da provare quando e dove desideri

 

Perfezionare l’arte della vera consapevolezza sembra sempre più difficile in un mondo moderno pieno di impegni, appuntamenti e pensieri frenetici. Dedicare del tempo alla consapevolezza, però, è essenziale per migliorare il benessere. È nei momenti di quiete, infatti, che possiamo vedere noi stessi più chiaramente, con i nostri bisogni e desideri. Questi momenti di tranquillità possono anche riaccendere in noi la gratitudine, che a sua volta dà vita a un atteggiamento più positivo. Ma la consapevolezza richiede esercizio.  

 

Nei prossimi mesi, Rituals si concentrerà sulla consapevolezza, uno dei temi della guida The Art of Soulful Living, che ti accompagna nel tuo percorso verso il benessere personale. Accrescere la consapevolezza è più facile di quanto sembri: è sufficiente prendersi un momento per aprire gli occhi sulla bellezza delle cose più semplici.  

 

Allora, che aspetti? Inizia subito a mettere in pratica i nostri semplici consigli e suggerimenti per esercitare la tua consapevolezza, proprio come fosse un muscolo. 

 

Il tuo momento di consapevolezza… scriviti un messaggio 

Prova a chiederti: “che cosa mi rende felice al momento?” Qualsiasi sia la risposta, scrivila in un’e-mail e programma l’invio del messaggio in modo tale da riceverlo un paio di settimane dopo. In quel momento futuro, quando aprirai il messaggio, ricorderai l’importanza della consapevolezza delle cose positive della tua vita, nonché dell’accettare il presente. 

 

Il tuo momento di consapevolezza… affina la tua abilità di ascolto 

Nella prossima conversazione a cui parteciperai, ricorda di ascoltare attivamente. Col passare del tempo, concentrarti sulla consapevolezza potrà portare a legami più forti. Cerca di ricordare una o due cose citate dal tuo interlocutore, come ad esempio un trasloco imminente o una visita dal veterinario; di qualunque cosa si tratti, tienila a mente. 

 

La prossima volta che incontrerai questa persona, ricorda di riprendere l’argomento e fai domande su quello che ricordi dalla conservazione precedente. Continuando così, ti accorgerai di poter coltivare amicizie più strette con un pizzico di consapevolezza e ascolto. 

 

Il tuo momento di consapevolezza… cosa vedono i tuoi occhi? 

Che sia sul tragitto casa-lavoro o mentre porti a spasso il cane, sfidati a cercare con gli occhi qualcosa in particolare. Magari qualcosa di arancione, o a righe. Per una settimana, prova ogni giorno a individuare qualcosa che corrisponda alla sfida prefissata. Questa semplice attività può ispirarti ad applicare un approccio più presente nella tua vita di tutti i giorni. 

 

Un altro modo per esercitare il tuo muscolo della consapevolezza e per aiutarti a restare nel presente consiste nel prendere l’abitudine di sollevare lo sguardo quando sei in giro. Cosa vedi nel mondo che ti circonda? Magari qualcosa di interessante dal punto di vista architettonico, una scena ricca di significato in una vetrina o, con un po’ di fortuna, una stella cadente. 

Il tuo momento di consapevolezza… affina la tua abilità di ascolto 

Ti senti stressato o sopraffatto? Dedica un minuto della tua giornata a questo esercizio di respirazione, semplice ma efficace, che ti aiuterà a ritrovare la calma ancorandoti al presente. 

 

1) Distendi le dita di una mano, a mo’ di stella. 

2) Con l’indice dell’altra mano, traccia lentamente il contorno della mano a stella, partendo dal polso, dal lato del pollice. 

3) Inspira profondamente quando il tuo indice raggiunge la punta del pollice. 

4) Espira discendendo il pollice fino a raggiungere lo spazio tra il pollice e l’indice. 

5) Inspira nuovamente mentre procedi verso la punta dell’indice. 

6) Espira scendendo dall’indice fino a raggiungere lo spazio tra l’indice e il medio. 

7) Continua lentamente fino a completare il contorno della mano, prendendo ogni volta un respiro profondo. 

8) Ripeti l’esercizio sull’altra mano. 

 

Il tuo momento di consapevolezza… ricorda i numeri 4-7-8 

La prossima volta che senti un po’ di ansia, o se la tua mente si proietta troppo sul futuro o rimugina sul passato, prova questo rapido esercizio di respirazione. È sufficiente inspirare per 4 secondi, trattenere il fiato per 7 ed espirare per 8. Inizia con 3-4 cicli e aumenta lentamente fino a raggiungerne 7 o 8. Potresti trovare sorprendente l’efficacia di questa tecnica nell’ancorare la tua consapevolezza al presente. Ricordare i numeri 4-7-8 è sempre un’ottima idea! 

 

Il tuo momento di consapevolezza… chiama i tuoi amici 

Secondo la psicologa clinica Tasha Eurich,un’ottima strategia per accrescere la consapevolezza di sé, soprattutto per quanto riguarda i nostri schemi comportamentali e i modi in cui reagiamo agli altri, consiste nel rivolgere domande su di noi alle persone che ci sono più vicine. All’inizio può sembrare difficile, ma i nostri amici possono davvero aiutarci a capire chi siamo e gettare luce sugli aspetti di noi che potremmo voler cambiare o migliorare.” 

 

La dott.ssa Tasha Eurich ha messo a disposizione un quiz online gratuito, composto da 14 domande: provalo con calma e rifletti sulle tue risposte. Ti consigliamo di fare il quiz con un amico o un familiare, per aiutarti a capirti più in profondità. Una volta completato il quiz, riceverai un resoconto sul tuo livello di autoconsapevolezza.  

 

Il tuo momento di consapevolezza… cos’è andato bene? 

Tieni un diario dedicato ai tuoi successi. La life coach certificata e ​​CEO di Ultimate Results Group, Ani Naqvi, suggerisce; “Ogni giorno, elenca almeno 5 cose che sono andate bene. Dalle più semplici, come ad esempio una tazza di tè preparata per te dal tuo partner, a quelle più grandi, come una promozione al lavoro. Concentrandoti sugli avvenimenti positivi, ti lascerai alle spalle la propensione alla negatività, indirizzando la tua consapevolezza verso l’apprezzamento di momenti di felicità quotidiani. Di conseguenza, proverai più gioia e soddisfazione.” 

 

Il tuo momento di consapevolezza… il trend del “photo dump”

La life coach certificata Ani Naqvi ti sfida a scattare foto di tre cose che ti ispirano. Prova a prendere l’abitudine di farlo ogni giorno, per esercitare il tuo muscolo della consapevolezza. Così facendo, farai spazio a un atteggiamento più curioso e giocoso. È anche un ottimo modo di immortalare bei ricordi ed esperienze. 

  

E perché non postare alla fine di ogni mese una galleria riassuntiva su Instagram, con i tuoi 10 momenti preferiti tra quelli che hai catturato? In questo modo, potrai ripercorrere il tuo diario fotografico mensile ogniqualvolta sentirai il bisogno di tirarti su il morale, o semplicemente di rivivere alcuni ricordi. 

 

Il tuo momento di consapevolezza… sorridi di cuore 

La dott.ssa Tasha Eurich ti sfida a sorridere a due persone oggi stesso. Perché? Per sentire una connessione più forte con le persone che ti circondano, e per diffondere un po’ di gioia. La scienza lo ha dimostrato: quando sorridiamo, il nostro cervello rilascia gli ormoni della felicità, come la dopamina, la serotonina e le endorfine. Il risultato è una riduzione dell’ansia e un atteggiamento più positivo. E, proprio come gli sbadigli, anche i sorrisi sono contagiosi: perciò, sorridendo agli altri, migliorerai anche il loro umore. 

Want to know more about awareness? Our first ever book, The Book of Rituals, delves deep into this topic and so much more. Featuring inspirational articles, unique art work and wellbeing wisdom, this luxurious coffee table book is the ultimate guide to soulful living. Click here to shop The Book of Rituals.

Emma Becque

Emma Becque

Emma Becque è la nostra editorialista interna che, dal Regno Unito, si è trasferita ad Amsterdam dopo aver lavorato per Condé Nast, The Telegraph e molte altre pubblicazioni d'arte a Londra. Grazie all’amore per la scrittura su tutto ciò che riguarda il benessere e gli spazi interni, è lieta di fare parte della famiglia Rituals, dove propone idee innovative e articoli informativi su come vivere al meglio la propria vita attraverso The Art Of Soulful Living di Rituals.