8 trucchi di illuminazione che renderanno la tua casa cento volte più accogliente

Abbiamo tutti bisogno di un po’ di intimità nella nostra vita. Ecco come illuminare la nostra casa per creare l’atmosfera perfetta

 

Quando le giornate si accorciano e il sole diventa più tenue, non c’è niente di meglio che sfuggire ai brividi del freddo e rifugiarsi in una casa calda e accogliente. Tuttavia, ci vuole più di un termostato per provare quella sensazione di calore e comfort… ci vuole l’atmosfera giusta. Quando si tratta di creare la giusta atmosfera, l’illuminazione è l’arma più potente. Una corretta illuminazione è in grado di impreziosire un ambiente all'istante. Abbiamo parlato con esperti in materia di illuminazione e interior design per offrirti una guida in 8 passaggi che ti aiuterà a trasformare la tua casa in un santuario accogliente e con la giusta atmosfera. 

Scopri con cosa stai lavorando  

“L’illuminazione di una stanza è il frutto di diversi strati, ambiente, attività e di un certo tocco”, spiega Katie Thomas, interior designer e fondatrice di KTM design. “Questo conta soprattutto in autunno, quando le giornate si accorciano e anche gli angoli più soleggiati diventano bui e poco accoglienti”. La tua principale fonte di luce è nota come illuminazione generale ed è la base del tuo schema di illuminazione. L’illuminazione mirata illumina le aree in cui le luci principali non arrivano, come una scrivania o una lampada da tavolo. Infine, abbiamo l’illuminazione d’accento, che può essere utilizzata per attirare l’attenzione su una determinata area, come i downlight sopra un quadro.  

 

Crea un’illuminazione a strati 

Ora che hai appreso le basi, è ora di iniziare a creare gli strati della tua illuminazione. “Un’illuminazione a strati è in grado di creare piccole aree e angoli di luce, creando un'atmosfera accogliente”, spiega Marketa Rypacek, amministratore delegato dell’azienda specialista nell’illuminazione Industville. La combinazione di questi diversi tipi di strati di costruzione e di illuminazione ti consente di cambiare atmosfera premendo un interruttore, oltre che di regolare la luce artificiale in base alla quantità di luce naturale che ricevi.  

 

Lavora con lo spazio 

Regola l’illuminazione per completare il tuo spazio. Se hai soffitti alti, puoi aggiungere una lampada a sospensione per un tocco personalizzato alla tua stanza. Per gli spazi più piccoli, prova ad illuminare gli angoli con lampade o candele per fare in modo che la luce riempia quell’area. “Rendi accoglienti gli angoli bui aggiungendo una lampada da terra”, suggerisce Katie, “Anche l’illuminazione d’accento è fondamentale per dare il giusto tono. Pensa alla luce tremolante delle candele o al crepitio del fuoco. Se non hai un caminetto e non vuoi accendere candele, puoi ricreare questo tipo di luce con lucine e candele elettriche che aggiungono un bagliore caldo e allegro alle giornate buie e alle notti lunghe.” 

 

Illumina aree diverse 

Utilizza l’illuminazione per definire i diversi spazi della tua casa. Se hai una casa grande, questo metodo è particolarmente efficace per creare aree più intime. “Se in casa hai un elemento architettonico particolare o una decorazione sulle pareti, mettilo in risalto con applique dalla luce tenue e utilizza un’illuminazione più calda e non troppo forte come quella delle lampade da tavolo per creare un’atmosfera accogliente e rilassata in ogni stanza” consiglia Mercatino. 

 

Scopri il dimmer 

Gli interruttori dimmer sono il modo perfetto per controllare l’atmosfera e l’intensità dell’illuminazione. Dalla mattina alla sera e di stagione in stagione, la quantità di luce naturale varia. A volte hai bisogno di accendere tutte le luci solo per vedere bene mentre, nelle giornate soleggiate, non hai bisogno di accenderne neanche una.  Un interruttore dimmer è un “modo rapido ed economico per offrire più livelli di illuminazione in uno spazio, dato che consente di impostare il tono e cambiare l’atmosfera di una stanza all’istante”, osserva Marketa.  

 

Scegli le lampadine giuste 

Se desideri cambiare lo schema di illuminazione in una stanza, una soluzione facile è osservare le lampadine. Sostituendo la lampadina è possibile modificare il tipo di luce emessa. Il lumen è l’unità di misura della luminosità di una lampadina, quindi ricordati di controllare i lumen quando scegli la tua. “Cambia le lampadine da bianco brillante a bianco caldo per creare una nuova atmosfera nella tua stanza”, consiglia Katie. “Le luci bianche luminose tendono ad avere una tonalità più blu e possono essere pesanti e non molto rilassanti. Le tonalità calde bianche e rossastre hanno un effetto fisiologico sul corpo, rilasciando una maggiore quantità di melatonina e facendoti sentire più rilassato, e questo aiuta anche il tuo corpo a prepararsi per dormire.

 

Cambia il paralume

Proprio come una lampadina, il paralume può fare una grande differenza per l’ambiente. “I paralumi diffondono o reindirizzano la luce dalla lampadina affinché abbiano la massima efficacia e proteggono gli occhi dal bagliore delle lampadine”, afferma Ash Read, fondatore di Living Cozy. “Con questo in mente, opta per un paralume di colore chiaro poiché diffonde la luce più facilmente. Anche la forma è importante, una lampada larga prevarrà su uno spazio più piccolo, ma illuminerà una stanza grande.” La scelta di una materiale come il rattan proietterà un’ombra particolare in tutta la stanza. “Abbraccia le stagioni e scegli le tonalità del verde che si abbinano ai sempreverdi esterni, ed emanano una luce più ricca e accogliente, perfetta per rilassarsi”, suggerisce Katie.Questo è un modo semplice e super efficace per aggiungere un po’ di atmosfera a una stanza. 

 

Estendi le luci  

Se sei tra i fortunati che possiedono uno spazio esterno, estendi l’illuminazione d’atmosfera anche lì. Prova ad aggiungere stringhe e faretti a energia solare nel tuo giardino o balcone. Non solo otterrai un’atmosfera accogliente quando sei fuori, ma proverai una sensazione di calore anche quando osservi questa luce dall’interno attraverso una finestra.  

Jessy Deans

Jessy Deans

Jessy Deans is a copywriter with a strong appetite for thought-provoking stories, travel and anything covered in white chocolate. With a background working in the fast-paced television industry, she has learnt the importance of self-care and downtime and believes there’s no such thing as too many candles. She is passionate and committed to her lifelong search for the perfect meal and subscribes to the doctrine that ‘if you can’t love yourself, how are you going to love somebody else’ (Ru Paul).