Giorno 4 - Tecnologia: come usarla per portare gioia

Nel video di oggi Mo spiega come la tecnologia possa diventare un mezzo di gioia e le insidie da evitare, oltre ad alcuni semplici accorgimenti tecnologici per creare momenti di positività.

 

Giorno 4 Articolo: Fare un controllo tecnico consapevole 

È provato che la tecnologia sia un vettore di solitudine, ma seguendo il parere dei nostri esperti potrete creare momenti di gioia e ricchi di significato anche quando siete online.  

 

La tecnologia è stata progettata per connettere il mondo. Diversi studi hanno però dimostrato che quando si diventa dipendenti dallo schermo e vi si trascorre troppo tempo, solitudine e isolamento prendono il sopravvento. Tramite i nostri semplici consigli per migliorare il tempo trascorso online, farete in modo che tutti i vostri dispositivi diano un contributo positivo alla vostra giornata: 

 

Personalizzare il più possibile 

Scegliete un messaggio vocale piuttosto dei soliti messaggi, e-mail e WhatsApp. “Ascoltare una voce reale crea una connessione istantanea che non si può trasmettere con caratteri e simboli. È l’equivalente di una cartolina, ma in formato audio”, spiega Mo Gawdat, l’ambasciatore di Rituals. 

 

Un’esperienza nuova in compagnia degli amici  

Con tutti gli amici che avete in giro per il mondo, usate la tecnologia per scoprire cose nuove che non potete condividere di persona. Collegatevi al sito del meteo giapponese, Weather News, per fare un tour virtuale dei ciliegi Sakura in fiore, oppure partite alla volta di un’escursione virtuale nel parco di Yosemite senza versare una goccia di sudore. 

 

Informare i bambini 

Invece di litigare su quanto i bambini utilizzino la tecnologia, ridefinite l’uso condiviso che potete farne. Sì, condiviso. “La peggior cosa che si possa fare è vietare la tecnologia ai bambini, che finiranno per usarla senza di voi”, dice Mo. “Dovrete mostrare loro la differenza tra quando questa è fonte di gioia, parlando con un amico o guardando un video, piuttosto che semplicemente divertendosi ai video game, e quando invece va a loro discapito, facendo loro del male fisico o portandoli fuori dal mondo”. Trovate qualcosa che stuzzichi l’interesse di entrambi e trascorrerete del tempo di qualità anche utilizzando la tecnologia. Ad esempio, se a vostro figlio piace la ginnastica, cercate vecchi numeri di ginnastica delle Olimpiadi da guardare insieme. Se vi piace cucinare, cercate delle ricette da preparare assieme. 

 

Incontrare persone affini  

Uno dei modi migliori per sconfiggere la solitudine è incontrare persone in carne e ossa nella vita reale e, ironicamente, la tecnologia è utilissima in questo senso. Trovate gruppi di persone che siano interessati alle vostre stesse cose, come i proprietari di bassotti che si ritrovano al parco una volta al mese o gli appassionati di uncinetto. La tecnologia è uno strumento straordinario per incontrarsi anche nella vita vera. 

 

Trasformare lo scrolling meccanico e ripetitivo in qualcosa di più 

Ci saranno sempre dei momenti in cui si vuole semplicemente scorrere da una pagina all’altra, e va bene, fintanto che ci si pongano dei limiti. “Impostate un timer di 7 minuti, perché 5 minuti sono troppo pochi e 10, invece, sono troppi”, consiglia la psicologa Jess Baker. “In questi 7 minuti trovate una cosa che vi faccia sorridere e un post di qualcuno che conoscete, commentatelo e lasciate una reazione positiva così da imprimere la vostra impronta positiva nel mondo anche nel vostro scrolling apparentemente senza senso”. 

 

Controllare le notifiche  

“Quel puntino rosso indicante un’e-mail o un messaggio in arrivo sembra che stia lì a dirci che ci stiamo perdendo qualcosa, ma in realtà non è vero. La maggior parte di quei messaggi sarà spam o notizie poco rilevanti. Perciò disattivate le notifiche e accedete alla tecnologia solamente quando vi serve”, consiglia Mo.  

 

Giorno 4 Compito: Oggi diffondiamo un po’ di gioia tra le persone speciali nella tua vita 

 

Pubblica un complimento 

C’è qualcuno che non vedi da tanto tempo? Magari qualcuno che stai pensando di chiamare. Oggi, invia a questa persona un complimento ricco di significato… anche senza un motivo! Ma soprattutto, invece di farlo al telefono, aggiungi valore al messaggio scrivendolo a mano su una cartolina e inviandolo alla vecchia maniera. Inviare un messaggio per posta è una di quelle belle idee per cui ci sembra di non avere mai tempo. Per questo, fai che succeda proprio oggi. Appuntati qualche parola per far sorridere questa persona e invia il messaggio per posta oppure infilalo nella cassetta delle lettere.  

 

Visto che vogliamo diffondere gioia in lungo e in largo, perché non condividere sui social una foto del biglietto che hai scritto con l’hashtag #joytotheworld per ispirare anche gli altri a inviare un messaggio a mano? Pensaci: se tre dei tuoi amici inviassero un messaggio e tre dei loro amici facessero lo stesso e così via, l’effetto a catena della gioia potrebbe avere un'ampia portata.  

 

Condividi la Masterclass 

Se la masterclass Gioia nel Mondo ti sta piacendo e pensi che i tuoi amici e i tuoi familiari potrebbero trarne beneficio, perché non condividerla con loro? Per facilitarti il compito, abbiamo preparato una e-mail corredata da un link alla masterclass, così dovrai solo cliccare sul link e inserire l’indirizzo e-mail del destinatario. Più facile di così! 

 

Clicca qui per inviare a qualcuno di speciale l’e-mail con il link alla masterclass Gioia nel Mondo.

 

Lasciati andare 

La prossima volta che sarai con la tua famiglia e i tuoi amici, fai che il tempo da trascorrere insieme abbia la colonna sonora perfetta, grazie alla Playlist della Felicità e della Gioia, pensata appositamente per creare un ambiente allegro. Uno studio ha sottolineato come una musica coinvolgente abbia effetti positivi sul benessere soggettivo, specialmente quando viene condivisa con altri. Perciò metti su un po’ di musica e infila un paio di scarpe giuste per ballare.  

 

Su Spotify abbiamo infatti una selezione di playlist diverse, pensate per stati d’animo diversi: ascoltale e condividi le tue preferite con i tuoi amici o familiari.  

 

Manca poco all’ultimo giorno! Clicca qui per ascoltare Mo approfondire il mondo dell’IA e spiegare come può influire su di noi. In più, tanti consigli semplici affinché la bacheca dei tuoi social diventi un luogo più felice.